Eso Società Benefit Arl, società specializzata nella gestione rifiuti

MUD 2014: invio entro il 30 aprile

13/03/2014

230

Il 30 APRILE 2014 scade il termine per la presentazione del Modello Unico di Dichiarazione in materia Ambientale (MUD) per i rifiuti prodotti e smaltiti nell'anno 2013.

Il nuovo modello è stato approvato dal Governo con il Dpcm 12 dicembre 2013 "Approvazione del Modello Unico di dichiarazione Ambientale per l'anno 2014" e dovrà essere utilizzato per presentare le dichiarazioni con riferimento all'anno precedente (ovvero il 2013) e sino alla piena entrata in operatività del SISTRI.

La Dichiarazione dovrà essere presentata alla Camera di Commercio di competenza.

Sono obbligati alla presentazione del MUD:

1. Comunicazione Rifiuti

- Chiunque effettua a titolo professionale attività di raccolta e trasporto di rifiuti;
- Commercianti ed intermediari di rifiuti senza detenzione;
- Imprese ed enti che effettuano operazioni di recupero e smaltimento dei rifiuti;
- Imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti pericolosi;
- Imprese agricole che producono rifiuti pericolosi con un volume di affari annuo superiore a Euro 8.000,00;
- Imprese ed enti produttori che hanno più di dieci dipendenti e sono produttori iniziali di rifiuti non pericolosi derivanti da lavorazioni industriali, da lavorazioni artigianali e da attività di recupero e smaltimento di rifiuti, fanghi prodotti dalla potabilizzazione e da altri trattamenti delle acque e dalla depurazione delle acque reflue e da abbattimento dei fumi (così come previsto dall'articolo 184 comma 3 lettere c), d) e g).

2. Comunicazione Veicoli Fuori Uso

- Soggetti che effettuano le attività di trattamento dei veicoli fuori uso e dei relativi componenti e materiali.

3. Comunicazione Imballaggi

- Sezione Consorzi: CONAI o altri soggetti di cui all'articolo 221, comma 3, lettere a) e c).
- Sezione Gestori rifiuti di imballaggio: impianti autorizzati a svolgere operazioni di gestione di rifiuti di imballaggio di cui all'allegato B e C della parte IV del D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152

4. Comunicazione Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche

- soggetti coinvolti nel ciclo di gestione dei RAEE rientranti nel campo di applicazione del D.Lgs. 151/2005.

5. Comunicazione Rifiuti Urbani, Assimilati e raccolti in convenzione

- soggetti istituzionali responsabili del servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani e assimilati.

6. Comunicazione Produttori di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche

- produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche iscritti al Registro Nazionale e Sistemi Collettivi di Finanziamento.

La presentazione del MUD deve essere effettuata tramite software e trasmessa per via telematica alla Camera di Commercio nel cui territorio ha sede l'Unità locale entro il 30 aprile 2014.

Deve essere presentato un MUD per ogni unità locale che sia obbligata, dalle norme vigenti, alla presentazione di dichiarazione, di comunicazione, di denuncia, di notificazione.

I soggetti che svolgono attività di solo trasporto e gli intermediari senza detenzione devono presentare il MUD alla Camera di Commercio della provincia nel cui territorio è la Sede legale dell'impresa cui si riferisce la dichiarazione.

Comunicazione Rifiuti Semplificata

Gli obblighi di comunicazione possono essere assolti anche tramite la Scheda Rifiuti semplificata (riportata in allegato 2 al Dpcm 12 dicembre 2013) dai soli dichiaranti per i quali ricorrono contemporaneamente tutte le seguenti condizioni:

1. sono produttori iniziali di non più di sette rifiuti;
2. i rifiuti sono prodotti nell'Unità locale cui si riferisce la dichiarazione;
3. per ogni rifiuto prodotto non utilizzano più di tre trasportatori e più di tre destinatari.

La Scheda Rifiuti Semplificata non può essere compilata da:

1. Gestori di rifiuti (soggetti che effettuano attività di recupero, smaltimento e trasporto)
2. Produttori di rifiuti che non ricadono nelle condizioni sopra indicate (p. es. producono fuori dall'unità locale)
3. Nuovi produttori (ovvero soggetti che effettuano operazioni di pretrattamento, di miscelazione o altre operazioni che hanno modificato la natura o la composizione dei rifiuti).

La Comunicazione Rifiuti Semplificata va presentata su supporto cartaceo ed inviata tramite posta alla Camera di commercio della Provincia nel cui territorio ha sede l'Unità locale.

 

Fonte: mud.ecocerved.it

Torna all'elenco delle news

Eso contatti

  • Via Giuseppe Ungaretti 27
    | 20090 OPERA MI

  • T (+39)02.530.111 R.A.
    F (+39)02.530.11.209

  • info@eso.it

Numeri verdi

  • Assistenza tecnica
  • informazioni commerciali
  • Servizio prese

Dati fiscali

  • Società Benefit arl
    Capitale Sociale Euro 300.000,00

  • P.IVA IT 13288930152 - C.F. 13288930152
    R.E.A. 1636344

  • PEC info@pec.esoweb.it

Iscrizioni albo

  • Iscritto all'Albo Nazionale Gestori Ambientali
    Iscrizione n° MI31797 - Sezione Regione Lombardia

    Iscritto all'Albo Nazionale per il Trasporto Conto Terzi
    Iscrizione n° MI-0884798-E.

Certificazioni

certificazione ido 9001 + 14001 certificazione 18001 + ohsas
certificazioni it