Eso Società Benefit Arl, società specializzata nella gestione rifiuti

Forum Green Economy 2014 - Roma 4-5 Giugno 2014

31/05/2014

Forum Green Economy 2014 Programma 1

Il 4 e il 5 giugno a Palazzo Altieri a Roma si terrà l'importante convegno "Forum Green Economy 2014".

Il Forum annuale dell'ABI affronterà le questioni relative alla sostenibilità ambientale, al risparmio energetico e alla finanza green, che oggi sono al centro dell'attenzione di tutto il mondo economico, ambientale e sociale.

Il nostro managing director, Nicolas Meletiou, sarà relatore nella sessione plenaria di chiusura, il giorno 5 giugno, con temi legati alla esperienza bancaria di ESO in 15 anni oltre ad una interessante visione sulla evoluzione del GREEN in Italia con gli investimenti bancari in questo tema, per il lavoro e l'ambiente.

PROGRAMMA FORUM GREEN ECONOMY 2014

==================================


MERCOLEDI 4 GIUGNO ‐ MATTINA

SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.00 ‐ 11.15)

LA GREEN ECONOMY IN ITALIA: GLI OSTACOLI E GLI ELEMENTI ABILITANTI

I SESSIONE (11.30 ‐ 13.30)

TAVOLA ROTONDA: IL FUTURO DELLE FONTI RINNOVABILI IN ITALIA



MERCOLEDI 4 GIUGNO ‐ POMERIGGIO

II SESSIONE (14.30 ‐ 16.30)

I DRIVER DI SVILUPPO DELLA GREEN ECONOMY E LE GARANZIE A SUPPORTO


GIOVEDI 5 GIUGNO

III SESSIONE (9.00 ‐ 11.00)

LE “GREEN SOLUTION”: L’INNOVAZIONE PER LA GESTIONE SOSTENIBILE IN BANCA, NELLA PA E NELLE IMPRESE

SESSIONE PLENARIA DI CHIUSURA (11.30 ‐ 13.30)

LA FILIERA DELL’EFFICIENZA ENERGETICA E IL RUOLO DELLA PA

==================================

 

MERCOLEDI 4 GIUGNO – MATTINA


8:30 Registrazione dei Partecipanti 


SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.00 ‐ 11.15)

LA GREEN ECONOMY IN ITALIA: GLI OSTACOLI E GLI ELEMENTI ABILITANTI

La sessione ha l’obiettivo di approfondire gli elementi che possono ostacolare lo sviluppo della green economy in Italia, pensando in particolare ad una vera filiera dell’efficienza energetica. Il confronto tra le istituzioni operanti nel settore, le imprese e le banche sarà focalizzato ad individuare lo stato dell’arte dell’attuazione delle soluzioni volte a permettere lo sviluppo della green economy in Italia.

Chair: Guido Rosa, Responsabile del Comitato Internazionalizzazione ABI e Presidente AIBE


9:00 Saluto di benvenuto e Apertura dei lavori a cura del Chair 

Intervengono: 

Ministero Sviluppo Economico

Silvia Velo, Sottosegretario Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare 

Massimo Beccarello, Professore Università degli Studi di Milano‐Bicocca e Vice Direttore per le Politiche Industriali Confindustria 

Stefano Melazzini, Responsabile Settori Economici Mediocredito Italiano Roberto Pera, Avvocato e Partner Rödl & Partner 

Giuseppe Merola, Presidente Edison Energy Solutions Agostino Re Rebaudengo, Presidente assoRinnovabili 

 

11:15 Coffee Break e networking 

 

I SESSIONE (11.30 ‐ 13.30)

 

TAVOLA ROTONDA: IL FUTURO DELLE FONTI RINNOVABILI IN ITALIA

L’affievolimento degli incentivi alle fonti rinnovabili ha spento una importate spinta propulsiva alle fonti rinnovabili in Italia, nuovi interventi normativi incidono sui business plan di impianti nuovi ed esistenti. L’evoluzione della tecnologia rende la grid parity sempre più vicina, se non pienamente raggiunta, e lo sviluppo dei nuovi sistemi di accumulo incentiva l’autoproduzione e attenua il problema della programmabilità delle FER. Ulteriore stimolo alla produzione da energia rinnovabile può arrivare anche dalla ricerca sulle smart grid e sui sistemi efficienti di utenza. La sessione ha quindi l’obiettivo di discutere sul futuro delle fonti di energia rinnovabile in Italia.

Chair: Gianfranco Torriero, Direttore Centrale Responsabile Direzione Strategie e Mercati Finanziari ABI

11:30 Intervento di apertura a cura del Chair 

Panel: 

Stefano Cassella, Managing Director Portigon AG ‐ Succursale di Milano Emilio Cremona, Presidente ANIE Rinnovabili 

Giuseppe Dasti, Coordinatore Desk Energia Mediocredito Italiano 

Gianluca De Candia, Direttore Generale Assilea 

Andrea Galliani, Responsabile Unità Produzione di Energia, Fonti Rinnovabili ed Efficienza Energetica (EFR) ‐ Direzione Mercati Energia Elettrica e Gas Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico 

Costantino Lato, Direttore Studi, Statistiche e Servizi Specialistici GSE 

Ministero dello Sviluppo Economico 

 

13:30 Buffet Lunch e networking 

 

MERCOLEDI 4 GIUGNO – POMERIGGIO


II SESSIONE (14.30 ‐ 16.30)

I DRIVER DI SVILUPPO DELLA GREEN ECONOMY E LE GARANZIE A SUPPORTO

La sessione ha l’obiettivo di fare il punto sugli investimenti nell’ambito della green economy, come ad esempio gli impianti di produzione di energia da fonte rinnovabile, i nuovi sistemi di accumulo, il supporto alle imprese operanti nella filiera dell’efficienza energetica, le reti intelligenti, ecc. Al fine di garantire i flussi di cassa degli investimenti da realizzare, soprattutto nell’ambito della efficienza energetica, è possibile pensare ad un sistema pubblico di garanzie, utilizzando specifici fondi o incentivi all’efficienza energetica (cessione del credito). La sessione ha l’obiettivo di discutere e approfondire le possibili garanzie che possano stimolare il credito alla green economy.

Chair: Romano Stasi, Segretario Generale Consorzio ABI Lab


14:30 Intervento di apertura a cura del Chair 


Presentazione della terza rilevazione dell’Osservatorio Banche e Green Economy 

Giorgio Recanati, Senior Research Analyst Consorzio ABI Lab 

Marco Marino, Ufficio Crediti ABI 

Francesco Sperandini, Direttore Operativo GSE 

Flavio Monosilio, Direzione Affari Economici e Centro Studi ANCE 


Efficienza energetica e recepimento della direttiva 2012/27/UE: momento di sviluppo dell'economia italiana 

Claudio G. Ferrari, Presidente Federesco 

 

E fficienza Energetica: l’esperienza del fondo sviluppo urbano J.E.S.S.I.C.A. in Sicilia

Mauro Conti, Direttore Generale BIT 

 

16:30 Chiusura della prima giornata dei lavori 

 

GIOVEDI 5 GIUGNO

 

III SESSIONE (9.00 ‐ 11.00)

LE “GREEN SOLUTION”: L’INNOVAZIONE PER LA GESTIONE SOSTENIBILE IN BANCA, NELLA PA E NELLE IMPRESE

La sessione ha l’obiettivo di individuare le modalità di gestione che le imprese e le banche possono adottare al fine di ridurre l’impatto ambientale del proprio business. Tra i temi trattati: green procurement, waste management, efficienza energetica, tecnologie a supporto dell’efficienza.

Chair: Romano Stasi, Segretario Generale Consorzio ABI Lab

 

9:00 Intervento di apertura a cura del Chair 


Certificati bianchi: uno strumento per finanziare l’efficienza energetica

Alessio Schiavon, Responsabile Ufficio Tecnico Edilvi 

Lorenzo Sessa, Direttore Marketing Edison 

Enrico Reale, Energy Manager BNL ‐ Gruppo BNP Paribas 


Green Solution – Innovazione e convenienza 

Pietro Palopoli, AD e Partner IANUS Consulting and Development 


Il Piano di Efficienza Energetica. Tra il dire e il fare: una grande opportunità economica
Stefano Capelli, Responsabile Progetto Nuovi Business Almaviva 


11:00 Coffee Break e networking 


SESSIONE PLENARIA DI CHIUSURA (11.30 ‐ 13.30)

LA FILIERA DELL’EFFICIENZA ENERGETICA E IL RUOLO DELLA PA

L’efficienza energetica ricopre un ruolo fondamentale per lo sviluppo della green economy in italia. Un ruolo di volano è assegnato, dalle norme italiane e europee, alla Pubblica Amministrazione. In questa sessione, il confronto tra i soggetti coinvolti ha l’obiettivo di individuare gli elementi propulsivi di questa rinascita green.

Chair: Romano Stasi, Segretario Generale Consorzio ABI Lab

 

11:30 Intervento di apertura a cura del chair 

 

Strategia e strumenti per la riqualificazione energetica degli edifici della PA 

Mauro Mallone, Direzione generale per il mercato elettrico, le rinnovabili e l’efficienza energetica, il nucleare Ministero dello Sviluppo Economico 


Il PON METRO una grande opportunità per un programma di efficientamento degli edifici pubblici del paese 

Francesco Profumo, Presidente Osservatorio Nazionale sulla Smart City ANCI 

 

Innovazione e integrazione nella filiera della riqualificazione: interventi e finanziabilità Gaetano Fasano, Responsabile Edilizia Residenziale‐Terziario UTEE ENEA 

Andrea Martinez, Rappresentante Assistal 

 

Case History – I gruppi bancari – I rifiuti ed il loro riciclo – L’esperienza di ESO in 15 anni
Nicolas Meletiou, Managing Director ESO Ecological Services Outsourcing 

Paolo Masini, Assessore allo Sviluppo delle periferie, infrastrutture e manutenzione urbana 

Comune di Roma 

13:30 Chiusura dei lavori e arrivederci al Forum Green Economy 2015  

 

Scarica l'allegato
Torna all'elenco delle news

Eso contatti

  • Via Giuseppe Ungaretti 27
    | 20090 OPERA MI

  • T (+39)02.530.111 R.A.
    F (+39)02.530.11.209

  • info@eso.it

Numeri verdi

  • Assistenza tecnica
  • informazioni commerciali
  • Servizio prese

Dati fiscali

  • Società Benefit arl
    Capitale Sociale Euro 300.000,00

  • P.IVA IT 13288930152 - C.F. 13288930152
    R.E.A. 1636344

  • PEC info@pec.esoweb.it

Iscrizioni albo

  • Iscritto all'Albo Nazionale Gestori Ambientali
    Iscrizione n° MI31797 - Sezione Regione Lombardia

    Iscritto all'Albo Nazionale per il Trasporto Conto Terzi
    Iscrizione n° MI-0884798-E.

Certificazioni

certificazione ido 9001 + 14001 certificazione 18001 + ohsas
certificazioni it