Eso Società Benefit Arl, società specializzata nella gestione rifiuti

Pagina 1 delle News di Eso Ambiente ed Ecologia per l'anno 2012

TARES
Nuova tassa: la TARES. Sostituirà la TARSU e la TIA

La Tares, Tributo Comunale sui Rifiuti e sui Servizi, è la tariffa che andrà a sostituire dal 2013 la Tarsu (Tassa sui Rifiuti Solidi e Urbani) e la Tia (Tariffa di Igiene Ambientale). La sua prossima immissione fa già paura ai contribuenti, ancor più dell’Imu di cui si parla tanto. Questa tariffa, infatti, servirà a finanziare il servizio di igiene ambientale e si occuperà allo stesso tempo di illuminazione pubblica e manutenzione stradale. Già a gennaio andrà pagata la prima rata che si applica a tutti coloro che occupano o sono in possesso di locali o aree scoperte. Il fatto che essa vad...

Approfondisci la notizia
Natale
Tanti auguri da ESO per un prospero Natale ed un felice 2013

La ESO vi augura tanti Auguri per un prospero e sereno Anno Nuovo 2013.

Approfondisci la notizia
ecomondo 2012 end
CHIUSURA ECOMONDO 2012

Anche quest'anno per ESO l'esperienza all' ECOMONDO di Rimini si è conclusa positivamente . Le principali novità portate da ESO, azienda impegnata dal 1999 nel recupero, nello smaltimento e nella valorizzazione dei rifiuti da ufficio, in questa sedicesima edizione della Fiera, sono state: ESOrea, nuovo servizio volto a risolvere il problema del ritiro, del trasporto e dello smaltimento dei reagenti chimici e di laboratorio in tutta Italia; CITR, Cooperativa Italiana Trasporti Rifiuti di cui, da venerdì 5 ottobre, ESO Srl ha acquisito la maggioranza del capitale sociale;...

Approfondisci la notizia
ecomondo 2012
ECOMONDO 2012

Anche quest'anno ESO è presente ad ECOMONDO presso la 16a Fiera internazionale del Recupero di Materia ed Energia e dello Sviluppo Sostenibile, che si svolgerà a Rimini dal 7 al 10 Novembre 2012. Lo stand ESO è posizionato al padiglione B1 stand 1. Saremmo lieti di avervi nostri ospiti in visita in fiera! Per richiedere i biglietti gratuiti di entrata alla manifestazione, potete compilare il form all'indirizzo http://www.eso.it/biglietto-ecomondo.asp o scrivere all'e-mail commerciale@eso.it.

Approfondisci la notizia
news
Puliamo il Mondo 2012

Dal 1993, Legambiente ha assunto il ruolo di comitato organizzatore in Italia ed è presente su tutto il territorio nazionale grazie all’instancabile lavoro di oltre 1000 gruppi di "volontari dell'ambiente", che organizzano l'iniziativa a livello locale in collaborazione con associazioni, aziende, comitati e amministrazioni cittadine. Puliamo il Mondo è conosciuta a livello internazionale come Clean Up the World, una delle maggiori campagne di volontariato ambientale nel mondo. Con questa iniziativa vengono liberate dai rifiuti e dall'incuria i parchi, i giardini, le strade, le piazze, i fi...

Approfondisci la notizia
news
Il contributo SISTRI per il 2012 è sospeso

Per il 2012 non dovrà essere versato alcun contributo, infatti è stato convertito in legge nel mese di agosto, il DL 83/2012 recante "Misure urgenti per la crescita del Paese, che conteneva all' art. 52 la sospensione del termine di entrata in operatività del Sistri e dei conseguenti adempimenti per le imprese. I commi 1 e 2 dell'art. 52 recante "Disposizione in materia di tracciabilità dei rifiuti", mantengono invariate le disposizioni sul Sistri, così come introdotte dal Decreto Legge originario ai commi 1 e 2 dello stesso articolo 52. È quindi confermata la sospensione fino al completa...

Approfondisci la notizia
news
Promuovere la cultura del riciclo e del riuso

Un quadro "a macchia di leopardo dove eccellenze, al nord come al sud, si alternano a carenze gravissime: basti pensare alla situazione di Roma". Così si e espresso il ministro dell'Ambiente, Corrado Clini, in un messaggio per la premiazione dei "Comuni ricicloni" 2012, nel quale si commenta la mappa dei rifiuti in Italia, disegnata anche quest'anno da Legambiente. "Promuovere la cultura del riciclo e del riuso - aggiunge Clini - e uno dei fondamentali sociali per consentire all'Italia di allinearsi all'Europa in materia di gestione dei rifiuti e, soprattutto, per attuare quella rivoluzione am...

Approfondisci la notizia
sistri
E' ufficiale: SISTRI proroga di un anno!

Tra le misure del “pacchetto” si segnala in particolare: “Per consentire i necessari accertamenti sul funzionamento del sistema di tracciabilità dei rifiuti (SISTRI), vengono sospesi il termine di entrata in operatività del sistema per un massimo di 12 mesi e i conseguenti adempimenti delle imprese, ferma restando la disciplina di controllo preesistente"; "Sviluppo di occupazione giovanile nella green economy: La misura estende il finanziamento agevolato previsto dal fondo Kyoto (su cui sono disponibili 470 milioni di euro) a soggetti pubblici e privati che operano in ulteriori 4 settori del...

Approfondisci la notizia
news
Presentazione MUD – Sistri

Nel comunicato Unioncamere sottolinea che "La presentazione della dichiarazione SISTRI potrà dunque avvenire, come prevede la circolare del Ministero del 3 marzo 2011” ovvero si potrà presentare “compilando e trasmettendo alla Camera di Commercio, con le modalità utilizzate per la presentazione del MUD (per via telematica o con spedizione cartacea o magnetica) le schede del Capitolo 1 - Rifiuti del DPCM 27 aprile 2010, previo pagamento del diritto di segreteria” oltre che “compilando i modelli disponibili sul sito www.sistri.it". E' stato però introdotto un nuovo codice ISTAT ATECO 2007 da...

Approfondisci la notizia
news
Sistri: partenza per tutti il 30 giugno

Secondo quanto contenuto nel decreto Milleproroghe, si partirà il 30 giugno senza distinzioni tra imprese. Nella manovra di ferragosto l’entrata in vigore del Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti era stata stabilita a febbraio. Il testo del governo del milleproroghe la spostava al 2 aprile. L’emendamento approvato ora allunga di tre mesi i tempi di attuazione. Con questo ulteriore rinvio le imprese avranno più tempo per abituarsi, ma restano chiaramente comunque in piedi le azioni legali intraprese dalle aziende già iscritte al nuovo sistema, che hanno versato entro le sca...

Approfondisci la notizia
1 - 2

Eso contatti

  • Via Giuseppe Ungaretti 27
    | 20090 OPERA MI

  • T (+39)02.530.111 R.A.
    F (+39)02.530.11.209

  • info@eso.it

Numeri verdi

  • Assistenza tecnica
  • informazioni commerciali
  • Servizio prese

Dati fiscali

  • Società Benefit arl
    Capitale Sociale Euro 300.000,00

  • P.IVA IT 13288930152 - C.F. 13288930152
    R.E.A. 1636344

  • PEC info@pec.esoweb.it

Iscrizioni albo

  • Iscritto all'Albo Nazionale Gestori Ambientali
    Iscrizione n° MI31797 - Sezione Regione Lombardia

    Iscritto all'Albo Nazionale per il Trasporto Conto Terzi
    Iscrizione n° MI-0884798-E.

Certificazioni

certificazione ido 9001 + 14001 certificazione 18001 + ohsas
certificazioni it