Eso Società Benefit Arl, società specializzata nella gestione rifiuti

Pagina 4 delle news di Eso Arl anno 2016

c12fa965c8 b
Firmato il decreto per la bonifica di edifici pubblici dall'amianto

Un decreto del Ministero dell'Ambiente assegna un totale di 17,5 milioni di euro (5,536 milioni per il 2016 e 6,018 milioni per ciascuno degli anni 2017 e 2018) per la bonifica di edifici pubblici da amianto e fissa i criteri per l'assegnazione delle risorse che alimentano l'apposito fondo istituito dalla Legge n. 221 del 28 dicembre 2015 (Collegato Ambientale). Destinatari di questa misura saranno gli edifici pubblici nei quali debbono essere svolti interventi di rimozione e smaltimento dell'amianto e del cemento-amianto presente in coperture e manufatti. I contributi saranno concessi in pr...

Approfondisci la notizia
dd5b1dd843 b
Dal 27 agosto via alle domande per gli incentivi al riciclo dei RAEE

Dal 27 agosto è possibile richiedere al Ministero dell'Ambiente gli incentivi per promuovere lo sviluppo di nuove tecnologie per il trattamento e il riciclaggio dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE). Possono partecipare all'accesso ai contributi i soggetti pubblici e privati, singoli o associati, operanti nella filiera di gestione dei RAEE e istituti universitari e di ricerca. E' con il decreto del 25 luglio 2016 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 12 agosto 2016 n. 188) che vengono disciplinate dal Ministero dell'Ambiente le misure volte a promuovere lo svilu...

Approfondisci la notizia
sistri logo1
Il SISTRI verrà rilanciato da AlmavivA e TIM, con Agriconsulting

AlmavivA e TIM, con Agriconsulting, si sono aggiudicate la gara per il Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (SISTRI) indetta da Consip per conto del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. L'annuncio ufficiale riferisce che la convenzione, del valore massimo di 260 milioni di euro, prevede l'affidamento in concessione per 5 anni, estensibili fino a 7. La concessione riguarda la tracciatura dell'intero ciclo di vita del rifiuto attraverso i registri di carico e scarico, le schede di movimentazione (produttore e trasportatore), la registrazione dei perc...

Approfondisci la notizia
sistri logo1
Ultime novità sul SISTRI

Sul portale SISTRI www.sistri.it, lo scorso 18 luglio, è stata pubblicata una serie di aggiornamenti alla "Sezione Documenti" con la versione aggiornata (al 24.06.2016) sia delle varie guide (produttori, trasportatori, destinatari, intermediari e Regione Campania) che dei casi d'uso (micro raccolta, gestione rifiuti respinti,trasporto intermodale e trasporto transfrontaliero). Vengono quindi aggiornate procedure per la movimentazione dei rifiuti, modalità di accesso al sistema, regole di registrazione e compilazione, e tutte le principali operazioni che caratterizzano la quotidianità degli op...

Approfondisci la notizia
AL logo1
ESO al Salone Ambiente Lavoro 2016

ESO partecipa ad Ambiente Lavoro 2016, la Fiera della sicurezza sul lavoro, si svolgerà dal 19 al 21 ottobre presso il quartiere fieristico di Bologna. Venite a trovarci per scoprire i nostri servizi! Vi aspettiamo! Per maggiori informazioni sull'evento: www.ambientelavoro.it

Approfondisci la notizia
logo big
ESO partecipa a Ecomondo 2016

Anche quest'anno si rinnova la nostra partecipazione ad Ecomondo, la fiera internazionale del recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile, che si terrà da martedì 8 a venerdì 11 novembre 2016, a Rimini. Presso la fiera di Rimini - Pad. B1 Stand 1, ESO Società Benefit arl presenterà importanti progetti sulla gestione e smaltimento dei rifiuti da ufficio. Vi aspettiamo! Per maggiori informazioni sull'evento: www.ecomondo.com

Approfondisci la notizia
Trash Mac 03
RAEE: pubblicato il decreto 'uno contro zero'

Il 7 luglio è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto attuativo sul cosiddetto "uno contro zero", che a partire dal prossimo 22 luglio introdurrà l'obbligo per i punti vendita della grande distribuzione di ritirare gratuitamente i RAEE di piccole dimensioni. Il decreto è uno dei regolamenti previsti dal d.lgs. 49 del 2014, che ha recepito nell'ordinamento italiano la nuova disciplina europea sulla gestione dei RAEE. In virtù della stessa disciplina, a partire dal gennaio 2016 ogni Stato membro è obbligato a raccogliere il 45% in peso dell'immesso a consumo, pari in Italia a circa 7,...

Approfondisci la notizia
sistri logo1
SISTRI: disponibili i documenti di supporto agli operatori

La riformulazione della disciplina, operata con il Decreto Ministero dell'Ambiente 30 marzo 2016, n. 78, ha determinato l'opportunità di rivedere e aggiornare, in linea con le nuove disposizioni, i documenti di supporto agli operatori iscritti al sistema di tracciabilità dei rifiuti. Tra i manuali e le guide sono ora disponibili il nuovo manuale operativo SISTRI (Ver. 1.0 del 7 giugno 2016) e le procedure di iscrizione e gestione fascicolo azienda (Ver. 1.0 del 7 giugno 2016). Tali documenti sono stati pubblicati a seguito di approvazione ed autorizzazione del Ministero dell'Ambiente e della...

Approfondisci la notizia
ESO benefit 1024x1024 2
ESO si trasforma in Società Benefit arl

Con la Legge di Stabilità 2016 l'Italia è diventata l'unico paese al mondo assieme agli Stati Uniti a riconoscere lo status giuridico delle società benefiche o B-Corp, aziende for profit che vogliono condurre il proprio business con l'obiettivo statutario di avere un impatto positivo su ambiente e società. Grazie a questa novità nel panorama economico, ESO ha intrapreso la strada verso la trasformazione in una Società Benefit, una nuova filosofia che va oltre il profitto aziendale e guarda con grande attenzione alla responsabilità, alla trasparenza, all'etica e alla realizzazione di azioni so...

Approfondisci la notizia
Foto FAD 1024
Nuovo regolamento SISTRI: le novità e i molti problemi irrisolti - di Paolo Pipere

L'entrata in vigore del decreto ministeriale 30 marzo 2016, n. 78 è stata accolta dai primi commentatori con reazioni molto diverse. Da un lato, si sono registrate valutazioni entusiastiche fondate esclusivamente sulla constatazione che la recente norma snocciola in bell'ordine tutti gli impegni di semplificazione procedurale, di eliminazione dei dispositivi USB e delle black box già più volte formalizzati e ai quali, però, in nessun caso né in passato né oggi si è dato seguito. Dall'altro, si è evitato ogni sforzo analitico liquidando la disposizione come mera ripetizione di quanto già affer...

Approfondisci la notizia
1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6

Eso contatti

  • Via Giuseppe Ungaretti 27
    | 20090 OPERA MI

  • T (+39)02.530.111 R.A.
    F (+39)02.530.11.209

  • info@eso.it

Numeri verdi

  • Assistenza tecnica
  • informazioni commerciali
  • Servizio prese

Dati fiscali

  • Società Benefit arl
    Capitale Sociale Euro 300.000,00

  • P.IVA IT 13288930152 - C.F. 13288930152
    R.E.A. 1636344

  • PEC info@pec.esoweb.it

Iscrizioni albo

  • Iscritto all'Albo Nazionale Gestori Ambientali
    Iscrizione n° MI31797 - Sezione Regione Lombardia

    Iscritto all'Albo Nazionale per il Trasporto Conto Terzi
    Iscrizione n° MI-0884798-E.

Certificazioni

certificazione ido 9001 + 14001 certificazione 18001 + ohsas
certificazioni it