Eso Società Benefit Arl, società specializzata nella gestione rifiuti

Le news di ESO: ecologia e ambiente

Filtra le news per anno

sistri logo1
Convertito in legge n. 21 del 25 febbraio 2016 il decreto Milleproroghe 2015

Sulla Gazzetta Ufficiale del 26 febbraio è stata pubblicata la Legge n. 21 del 25 febbraio 2016, recante: "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2015, n. 210, recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative". Relativamente al SISTRI si segnala la conferma della proroga fino al 31/12/2016 del cosiddetto periodo del doppio binario. Di conseguenza, fino a tale termine continuano ad applicarsi gli adempimenti previsti dagli articoli 188, 189, 190 e 193 del D. Lgs. n. 152 del 3 aprile 2006, nel testo previgente alle modifiche apportate dal D. Lgs. ...

Approfondisci la notizia
e976e096de b
Cosa cambia con la nuova norma ISO 14001:2015

La norma ISO 14001, che definisce i requisiti per un sistema di gestione ambientale, è una delle norme più utilizzate al mondo e costituisce uno strumento essenziale per molte organizzazioni. Con più di 300.000 certificati emessi ogni anno a livello globale, si colloca ai primi posti nell'agenda di molte organizzazioni che hanno dato importanza al loro impatto sull'ambiente. La UNI EN ISO 14001:2015 risponde alla crescente consapevolezza delle imprese riguardo alla necessità di tenere in conto sia i fattori esterni che quelli interni che influenzano sul loro impatto ambientale, in particolare...

Approfondisci la notizia
sistri logo1
SISTRI e Milleproroghe: le novità per le aziende

Fino al 31 dicembre 2016 "le sanzioni di cui all'articolo 260-bis, commi 1 e 2, del decreto legislativo 3 aprile, n. 152, sono ridotte del 50 per cento". Questo è quanto stabilisce un emendamento dei relatori al decreto Milleproroghe, approvato dalle commissioni riunite Affari costituzionali e Bilancio della Camera. Il provvedimento - DL n. 210/2015 - è ora passato all'esame dell'Aula. Si ricorda che l'articolo 8, comma 1 del decreto legge n. 210/2015 proroga di un anno, fino al 31 dicembre 2016, il periodo in cui continuano ad applicarsi gli adempimenti e gli obblighi relativi alla responsab...

Approfondisci la notizia
a10d06d5be o
Collegato ambientale: in vigore dal 2 febbraio

E' stata pubblicata in Gazzetta ufficiale del 18 gennaio, la Legge 221 del 28 dicembre 2015, meglio nota come Collegato ambientale alla legge di Stabilità 2014, contiene disposizioni per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell'uso eccessivo di risorse naturali. Vediamo insieme cosa prevede il testo, che entrerà in vigore il 2 febbraio 2016. Bonifica amianto. Il Collegato ambientale introduce incentivi per i titolari di reddito d'impresa che nel 2016 daranno luogo a bonifiche di amianto su beni e strutture produttive. L'incentivo si configura come credito d'imposta pari a...

Approfondisci la notizia
mud 2016
MUD 2016: confermato il modello del 2015

Per quanto riguarda il MUD 2016, sono stati confermati integralmente i contenuti del modello adottato per il 2015. È quanto emerge dal DPCM 21 dicembre 2015 recante "Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l'anno 2016", pubblicato sulla GU n. 300 del 28/12/2015. Il testo del provvedimento era stato condiviso con i rappresentanti dei Ministeri interessati, nonché con i tecnici dell'Unioncamere (Unione italiana delle camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura) e dell'ISPRA (Istituto superiore per la ricerca e la protezione ambientale), nella riunione istrut...

Approfondisci la notizia
gazzetta ufficiale
Novità di fine anno: SISTRI, MUD e altro

Il 23 dicembre il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto "Milleproroghe" (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 30 dicembre 2015), l'appuntamento tradizionale di fine anno con cui il Governo rinvia la scadenza di varie norme. Tra queste è arrivata la proroga di un anno, fino al 31 dicembre 2016, del termine per l'adeguamento al SISTRI (Sistema informatico di controllo della tracciabilità dei rifiuti). Il Governo ha rinviato di un anno l'adeguamento al sistema ossia, in concreto, sospenderà per il 2016 l'applicazione delle sanzioni connesse ad errori e irregolarità nell'util...

Approfondisci la notizia
1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6

Eso contatti

  • Via Giuseppe Ungaretti 27
    | 20090 OPERA MI

  • T (+39)02.530.111 R.A.
    F (+39)02.530.11.209

  • info@eso.it

Numeri verdi

  • Assistenza tecnica
  • informazioni commerciali
  • Servizio prese

Dati fiscali

  • Società Benefit arl
    Capitale Sociale Euro 300.000,00

  • P.IVA IT 13288930152 - C.F. 13288930152
    R.E.A. 1636344

  • PEC info@pec.esoweb.it

Iscrizioni albo

  • Iscritto all'Albo Nazionale Gestori Ambientali
    Sezione Regione Lombardia - Iscrizione n° MI31797
    Iscritto all'Albo Nazionale per il Trasporto Conto Terzi
    Iscrizione n° MI-0884798-E.

Certificazioni

certificazione ido 9001 + 14001 certificazione 18001 + ohsas
certificazioni it