La newsletter di ESO
Seguici su Twitter Seguici su facebook Seguici su Google+ Seguici su Youtube Seguici su Linkedin


Rassegna del 15 novembre 2018
    

GoGreen Newsletter

Allarme inquinamento, a Nuova Delhi visibilità quasi a zero e difficoltà a respirare


Visibilità quasi a zero. Allarme smog in India, con l'inquinamento dell'aria arrivato a livelli da allarme rosso in alcune città. E soprattutto nella capitale New Delhi. Secondo il Central Pollution Control Board (Cpcb), l'indice generale di qualità dell'aria (Aqi) è rimasto in una categoria molto scadente a 381. «L'Aqi di Delhi alle 9 (ora locale) di oggi è stato registrato a 381 - secondo i dati pubblicati dal Cpcb - La qualità dell'aria è severa e gli inquinanti di spicco sono PM 2.5 e PM 10». Funzionari della salute hanno dichiarato che una cattiva qualità dell'aria può causare malattie respiratorie in caso di esposizione prolungata. Domenica la qualità dell'aria era nella categoria severa a 405 dopo essere precipitata nella categoria «severe-plus emergency» giovedì scorso, dopo la notte del festival indù di Diwali, a causa dell'esplosione di fuochi d'artificio nonostante il divieto della Corte Suprema.

Una fitta coltre di fumo ha inghiottito la città e la periferia giovedì mattina e la gente si è lamentata delle difficoltà nel respirare e per il prurito agli occhi. Per contenere i livelli di inquinamento, le autorità hanno vietato l'ingresso di camion in città e hanno già ordinato l'arresto di tutte le attività di costruzione che comportano lo scavo. Nel frattempo, un funzionario governativo nel vicino Stato di Haryana, domenica, ha dichiarato che è ingiusto dare la colpa ai suoi agricoltori per la scarsa qualità dell'aria della capitale. «L'anno scorso, i rifiuti agricoli sono stati bruciati solo per il 2% dell'area totale della risaia, e quest'anno il dato è ulteriormente sceso all'1%, ma è stato presentato come se i nostri agricoltori stessero bruciando rifiuti agricoli in ogni campo», afferma il capo della Segreteria di Haryana, DS Dhesi. L'inquinamento atmosferico continua a peggiorare a Nuova Delhi, specialmente durante i mesi invernali.

 

Fonte: IL MATTINO, 12 novembre 2018




Torna alle notizie GOGREEN




Rassegna del 15 novembre 2018
 
8 di 23 della rassegna...
    
DA ECOMONDO: ESO presenta i nuovi servizi back to work, esosport balls e l'impianto di ESO RECYCLING


A Genova prosegue la raccolta di vecchie scarpe sportive: dall’upcycling nasce un nuovo “Giardino di Betty” presso i Giardini Marco e Dino Risi in Corso Firenze


VOTA L'Associazione Gogreen - onlus, candidata al Premio AICA, l'Oscar della Comunicazione Ambientale 2018


SEME DEL BUON ANTROPOCENE: Presentato il primo “impianto eolico di comunità”. ènostra: “Lavoriamo a un modello dal basso, sganciato dalle dinamiche del petrolio”
Fonte: GREENEWS, 6 novembre 2018

DA ECOMONDO: Economia, il futuro è sempre più circolare: Italia in pole position in Europa
Fonte: QuiFinanza, 10 novembre 2018

DA ECOMONDO: Il “fishing for litter” per combattere la plastica nei fondali
Fonte: WISE SOCIETY, 12 novembre 2018

Ci sarà abbastanza acqua in futuro?
Fonte: Focus, 12 novembre 2018

Raccolta differenziata e riciclo: benefici e vantaggi
Fonte: sky tg24, 12 novembre 2018

Accedi alla rassegna completa
 

www.eso.it

Eso box
Invia ad un amico | Iscriviti alla Newsletter di ESO | Cancellati dalla newsletter
 
Privacy   |   Supporto

www.eso.it - info@eso.it