La newsletter di ESO
Seguici su Twitter Seguici su facebook Seguici su Google+ Seguici su Youtube Seguici su Linkedin


Rassegna del 9 Gennaio 2020
    

GoGreen Newsletter

Michael Stipe, 'Drive to the Ocean' è il secondo singolo solista: un 'regalo' per l'ambiente - di Valeria Rusconi


Michael Stipe, 'Drive to the Ocean' è il secondo singolo solista: un 'regalo' per l'ambiente - di Valeria Rusconi

Dopo 'Your Capricious Soul', la voce dei R.E.M. torna con un brano inedito il 4 gennaio, giorno del suo 60esimo compleanno. I guadagni andranno a Pathway to Paris, l'organizzazione no profit che combatte i cambiamenti climatici. E anche la figlia di Patti Smith fa lo stesso.

Un nuovo brano, Drive to the Ocean, che uscirà il 4 gennaio, giorno del suo sessantesimo compleanno, esclusivamente sul sito ufficiale https://michaelstipe.com. Così Michael Stipe inaugura il 2020: con una canzone - e il relativo video - il cui titolo già fa intuire le tematiche ambientali, 'regalata' a Pathway to Paris, l'organizzazione no profit che combatte i danni causati dai cambiamenti climatici. I proventi di ognuno dei download del pezzo andranno così ad aiutare, per i primi 365 giorni dell'anno - quindi per tutto il 2020 - l'associazione fondata da Jessica Paris Smith, figlia di Patti Smith, e dalla musicista canadese Rebecca Foon.

Dal 2014 Pathway to Paris è una piattaforma che aggrega musicisti, attivisti, accademici, politici e innovatori per contribuire, tutti insieme, artisti e scienziati, ad aumentare la coscienza, ispirare l’azione e favorire il dialogo per la salvaguardia del Pianeta e per una veloce transizione alle energie rinnovabili: ovvero provare a reimmaginare il presente in favore del nostro futuro. L'organizzazione si fa promotrice di svariati eventi per supportare e rafforzare i movimenti mondiali, tra le quali c'è 1000 Cities Initiative for Carbon Freedom, basata sul progetto - applicato appunto in mille città - di arrivare al 100% di energia rinnovabile e quindi a emissioni pari allo zero entro il 2040, andando oltre il target fissato dall'accordo di Parigi sui cambiamenti climatici.

"Sono così felice di collaborare con Pathway to Paris per quest'anno, il 2020", ha dichiarato Michael Stipe parlando del progetto. "Il lavoro che stanno facendo è vitale e fondamentale, è essenziale per un futuro che possiamo e dobbiamo pretendere come nostro". Il prezzo del download della canzone è stato fissato ad appena 77 centesimi di dollaro ma, come già avvenuto per altre iniziative analoghe, chi vorrà potrà offrire di più. Il 'pacchetto' include wallpaper esclusivi, il video che accompagna il brano, il lyric video e una versione in alta risoluzione audio di Drive to the Ocean oltre al documento originale con il testo firmato da Stipe.

Non è la prima volta che la voce dei R.E.M. si schiera per la causa ambientale: dopo lo scioglimento della band nel 2011, e le sparute apparizioni pubbliche (molte con l'amica Patti Smith), il 5 ottobre scorso aveva pubblicato il primo singolo da solista, Your Capricious Soul, i cui proventi sono andati a Extinction Rebellion, il movimento ambientalista nato lo scorso anno e sostenuto anche da Greta Thunberg e Noam Chomsky. Anche in questo caso, Stipe ha usato il proprio sito come mezzo per la promozione scegliendo di diffondere la canzone con un download a pagamento.

Pathway to Paris ha attirato, fra gli altri, anche Thom Yorke dei Radiohead che, con Flea dei Red Hot Chili Peppers e la stessa Patti Smith, il 27 luglio del 2016 ha pubblicato l'album che porta il nome del movimento globale per il clima, resoconto della due giorni di concerti e dibattiti alla quale hanno preso parte i tre artisti ma anche politici e attivisti come Jo Scheuer, professore e direttore a capo del Climate Change Disaster Risk Reduction Team delle Nazioni Unite, Naomi Klein, autrice del saggio This Changes Everything e Vandana Shiva, leader indiana della rivoluzione verde.

Anche la figlia di Patti Smith, Jessica Paris Smith, classe 1987, sceglie l'inizio del nuovo anno per pubblicare il suo primo singolo: Legacies. Nel brano, ascoltabile su Bandcamp, c'è anche la madre, che ha collaborato alla realizzazione della copertina, creata dall'artista Michael Kerbow. "Buon anno a tutti. Oggi è il giorno in cui esce la mia prima registrazione da solista. È un singolo intitolato Legacies, accompagnato dalla copertina di Michael Kerbow che presenta la calligrafia di mia mamma. È stato registrato agli Electric Lady Studios circa dieci giorni fa con l’aiuto di Eric Hoegemeyer che ha anche suonato i synth. Tutti i proventi vanno a Pathway to Paris", ha scritto Jesse in un post su Instagram.

Patti ha immediatamente mostrato tutto il suo orgoglio con un messaggio pubblico: "Con Jesse a Rockaway Beach. Siamo al mare, festeggiamo l'uscita di Legacies, il suo primo singolo solista. È la sua bellissima riflessione sul decennio passato ma anche una richiesta di volgere lo specchio al futuro. Sono orgogliosa che Jess mi abbia chiesto di scrivere sulla copertina. Grazie Jesse, per tutti i tuoi sforzi benevoli e il modo perfetto per iniziare il 2020. Con un nuovo lavoro per ispirare tutti noi", ha scritto sull'account Instagram postando una foto che la ritrae accanto a Jesse. Il brano è solo il primo tassello di un progetto più ampio: si intitolerà Climate Music Series.

 




Torna alle notizie GOGREEN




Rassegna del 9 Gennaio 2020
 
8 di 21 della rassegna...
    
Itinerari tra storia e ambiente dedicati a cicloturisti e pedoni
iltirreno.gelocal.it

Ambiente e questione femminile: i grandi temi della musica dei nuovi anni Venti - di Filippo Mei
huffingtonpost.it

Street style e ambiente: a Pitti Uomo la priorità è proteggere il pianeta - di Andrea Cianferoni
affaritaliani.it

I consigli per viaggiare in modo sostenibile senza danneggiare l’ambiente
siviaggia.it

100% rinnovabili tagliando tutti i costi del 91%: come si può fare in 143 Paesi
qualenergia.it

Creval il calendario 2020: Innovare per crescere in modo sostenibile
greenretail.news

Emergenza clima e cambiamenti climatici, ecco il bilancio del 2019
legambiente.it

Rifiuti, schiacciare (bene) una bottiglia di plastica fa la differenza
greenreport.it

Accedi alla rassegna completa
 

www.eso.it

Eso box
Invia ad un amico | Iscriviti alla Newsletter di ESO | Cancellati dalla newsletter
 
Privacy   |   Supporto

www.eso.it - info@eso.it