La newsletter di ESO
Seguici su Twitter Seguici su facebook Seguici su Google+ Seguici su Youtube Seguici su Linkedin


Rassegna del 10 Gennaio 2019
    

GoGreen Newsletter

Le conseguenze dell’abbandono dei rifiuti in mare: l'allarme di Amiu


Una paella con, al posto dei gamberi, rasoi e stoviglie di plastica, un contenitore servito come un'orata al cartoccio e mollette colorate fritte come le acciughe: le conseguenze dell'abbandono dei rifiuti in mare possono essere catastrofiche e Amiu ha voluto ricordarle ai cittadini, postando sulla propria pagina Facebook un breve video per sensibilizzare l'opinione pubblica.

«Grazie a LEAST WASTE per il messaggio forte e chiaro - si legge alla fine del filmato - Entro il 2050 gli oceani conterranno più plastica che pesci, per un mondo sostenibile noi tutti dobbiamo fare di più». La chiamata a una maggiore consapevolezza nello smaltimento della plastica fa parte del lungo percorso di Amiu nella sensibilizzazione riguardo alla raccolta differenziata.

L’abbandono dei rifiuti per strada: ecco cosa c’è in cima alla black list
Non è solo la plastica in mare il problema. Un’altra piaga delle aree urbane è l’abbandono dell’immondizia per strada e in tutte le altre pubbliche in generale, in inglese “littering”. Invece di utilizzare i bidoni del secco residuo, i contenitori della differenziata o i cestini dell’indifferenziata, tanti genovesi preferiscono sbarazzarsi dei rifiuti dove capita.

Secondo Amiu, in cima alla lista della rumenta abbandonata ci sono gli imballaggi del cibo take away, dal cartone della focaccia alle lattine. La campagna è stata lanciata da LEAST WASTE e condivisa da Amiu.

Guarda il video.

 

Fonte: IL SECOLO XIX, 9 gennaio 2019




Torna alle notizie GOGREEN




Rassegna del 10 Gennaio 2019
 
8 di 23 della rassegna...
    
SEME DEL BUON ANTROPOCENE: A New York niente più street food nella plastica, bandito il polistirolo
Fonte: LIFEGATE, 8 gennaio 2019

L'anno che verrà
Fonte: HUFFPOST, 8 gennaio 2019

Alberi di Natale, dal loro riciclo si possono ottenere dolcificanti
Fonte: Rinnovabili, 9 gennaio 2019

Milano, inquinamento alle stelle: smog due volte oltre il limite, ma niente blocco auto
Fonte: MILANOTODAY, 9 gennaio 2019

Bari, fino a 25 euro al mese per chi va al lavoro o a scuola in bici
Fonte: TGCOM24, 4 gennaio 2019

L'inquinamento abbatte la produttività: lo studio nelle fabbriche cinesi
Fonte: Repubblica, 8 gennaio 2019

Rapporto sul clima: temperatura media in aumento e CO2 a livelli record
Fonte: Rinnovabili, 8 gennaio 2019

COP24: che cosa ha sancito? E soprattutto, basterà?
Fonte: Focus, 7 gennaio 2019

Accedi alla rassegna completa
 

www.eso.it

Eso box
Invia ad un amico | Iscriviti alla Newsletter di ESO | Cancellati dalla newsletter
 
Privacy   |   Supporto

www.eso.it - info@eso.it