Eso Società Benefit Arl, società specializzata nella gestione rifiuti

Cosa cambia con la nuova norma ISO 14001:2015

26/02/2016

e976e096de b

La norma ISO 14001, che definisce i requisiti per un sistema di gestione ambientale, è una delle norme più utilizzate al mondo e costituisce uno strumento essenziale per molte organizzazioni. Con più di 300.000 certificati emessi ogni anno a livello globale, si colloca ai primi posti nell'agenda di molte organizzazioni che hanno dato importanza al loro impatto sull'ambiente.

La UNI EN ISO 14001:2015 risponde alla crescente consapevolezza delle imprese riguardo alla necessità di tenere in conto sia i fattori esterni che quelli interni che influenzano sul loro impatto ambientale, in particolare la volatilità del clima.

La nuova versione presenta altri miglioramenti chiave:

- un più rilevante coinvolgimento della leadership- un maggiore allineamento con la direzione strategica- un miglioramento della performance ambientale con particolare accento sulle iniziative proattive- una comunicazione più efficace guidata da una strategia comunicativa- un approccio al ciclo di vita che considera ogni fase di un prodotto o di un servizio, dallo sviluppo a fine vita.
In particolare con l'introduzione del concetto di Leadership viene chiesto alle Organizzazioni lo sforzo nell'individuazione delle responsabilità delle figure dotate di ruoli di direzione al fine di promuovere la consapevolezza ambientale all'interno dell'Organizzazione.

Il concetto di protezione dell'ambiente lo si trova anche e soprattutto nel nuovo requisito Protecting the environment, ovvero l'impegno delle Organizzazioni a iniziative proattive per proteggere l'ambiente da danno e degrado, coerenti con il contesto dell'Organizzazione.

È proprio il contesto dell'Organizzazione (Strategic Environmental Management) un'altra novità introdotta da questa revisione dello standard. Il nuovo requisito si propone l'intento di comprendere il contesto dell'Organizzazione per identificare e sfruttare le opportunità a beneficio sia dell'Organizzazione che dell'ambiente. Un'attenzione particolare è posta sui fattori o i cambiamenti relativi ai bisogni e le aspettative delle parti interessate (compresi i requisiti legislativi) e le condizioni ambientali locali, regionali o globali che possono influenzare l'Organizzazione o esserne influenzate.

La nuova 14001 sposta quindi il focus verso il miglioramento delle prestazioni ambientali. Questo sembra essere il fine del termine Environmental Performance, e cioè che l'Organizzazione, coerentemente con gli impegni della sua Politica, potrebbero volere la riduzione delle emissioni, gli scarichi e i reflui sui livelli da lei stabiliti e fissati.
In ultimo viene introdotto il concetto di Lifecycle thinking che dovrebbe portare le Aziende certificate ad avere la necessità di estendere il proprio controllo e la propria influenza sugli impatti ambientali associati con l'uso, il trattamento e lo smaltimento del prodotto a fine vita, senza necessariamente passare per un Lifecycle assessment.

Il nuovo standard, si propone l'obiettivo di favorire lo sviluppo di un Sistema di Gestione meno burocratico e formale, cercando, con nuovi strumenti e metodologie, di accrescere all'interno delle Organizzazioni la consapevolezza e la cultura della prevenzione e salvaguardia dell'ambiente.

Il periodo di transizione per il passaggio alla nuova norma è di tre anni a partire dalla pubblicazione. Perciò entro il 15.09.2018 tutte le organizzazioni certificate dovranno avere effettuato il passaggio alla ISO 14001:2015. Fino al 15.09.2018: l'edizione della ISO 14001:2004 continua a rimanere in vigore coesistendo con la norma ISO 14001:2015. La data di scadenza delle certificazioni ISO 14001:2004 emesse durante il periodo di transizione corrisponderà alla fine del periodo di transizione di 3 anni.

Dopo il 15.09.2018: i certificati rilasciati in accordo alla norma ISO 14001:2004 cesseranno di essere validi.

 

Torna all'elenco delle news

Eso contatti

  • Via Giuseppe Ungaretti 27
    | 20090 OPERA MI

  • T (+39)02.530.111 R.A.
    F (+39)02.530.11.209

  • info@eso.it

Numeri verdi

  • Assistenza tecnica
  • informazioni commerciali
  • Servizio prese

Dati fiscali

  • Società Benefit arl
    Capitale Sociale Euro 300.000,00

  • P.IVA IT 13288930152 - C.F. 13288930152
    R.E.A. 1636344

  • PEC info@pec.esoweb.it

Iscrizioni albo

  • Iscritto all'Albo Nazionale Gestori Ambientali
    Sezione Regione Lombardia - Iscrizione n° MI31797
    Iscritto all'Albo Nazionale per il Trasporto Conto Terzi
    Iscrizione n° MI-0884798-E.

Certificazioni

certificazione ido 9001 + 14001 certificazione 18001 + ohsas
certificazioni it