ESO - Società Benefit arl - P.IVA IT 13288930152
cover

Gestione, raccolta e avvio al recupero

Your Ecological Partner

Trasporta e smaltisce

Rifiuti da ufficio, industriali e speciali in tutta Italia

Crea e controlla

Sistemi di gestione ambientale, della sicurezza e della qualità

Tratta e distrugge

Carta e archivi cartacei riservati, cd e carte di credito

Ricicla e riusa

Materiali dello sport e del lavoro per attività sostenibili

Scroll

“Serenità è sapere che ciò che inizia con un rifiuto può avere un lieto fine”

Tanti servizi, tutti su misura

ESO si occupa non solo di trasporto e avvio al recupero di rifiuti da ufficio, ma anche di rifiuti speciali, rifiuti elettronici e R.A.E.E. trasporto e smaltimento toner, neon, documenti riservati, plastica, cellulari, rifiuti industriali e dal 2017 anche di rifiuti sanitari.

Acquista ESObox
Tanti servizi, tutti su misura

La nostra filosofia si basa sulla semplicità

Gestire i rifiuti significa organizzare tutte le operazioni che servono a controllare l’intero processo, dalla fase della produzione fino al loro conferimento negli impianti dove saranno sottoposti alle operazioni di recupero o di smaltimento.

 

Noi di ESO proponiamo un servizio creato su misura per ogni cliente: lo accompagniamo in ogni fase, per semplificare al massimo ogni procedura.

Gestione e trasporto rifiuti su tutto il territorio nazionale


ESO è attiva su tutto il territorio nazionale con propri mezzi omologati ADR, gli ESOmobili, e propri dipendenti per favorire le aziende nel ritiro e riciclo dei rifiuti da ufficio, rifiuti speciali, rifiuti pericolosi e rifiuti elettronici.

Normative

Approvazione del Piano per la transizione ecologica (PTE), “il futuro che vogliamo”
Nella Gazzetta Ufficiale n. 138 del 15 giugno 2022 è stata pubblicata la Delibera del Comitato Interministeriale per la Transizione Ecologica (CITE) dello scorso 8 marzo 2022 con la quale è stato approvato il P...

Continua a leggere

Rettifica Raccomandazione Ue sui metodi di definizione della c.d. impronta ambientale
Sono state rettificate le raccomandazioni  della Commissione europea 2021/2279/Ue dello scorso 15 dicembre 2021 relativamente all’uso dei metodi della impronta ambientale per misurare le prestazioni ambientali ...

Continua a leggere

Tassa rifiuti: condizioni e tempi per l’esclusione della quota variabile
In forza delle modifiche previste dal D.Lgs. 116/2020 all’art. 238 co. 10 del D.Lgs. 152/2006 (TUA) in materia di Tariffa per la gestione dei rifiuti urbani, le utenze non domestiche che producono rifiuti urban...

Continua a leggere

Ultime News

L'Italia del no piange. Così Cingolani sfida l'ambientalista collettivo
Prima che divenisse il ministero della transizione ecologica (Mite) il vecchio ministero dell’Ambiente era spesso chiamato, scherzosamente ma mica tanto, il ministero degli Ambientalisti. I quali negli ormai 40...

Continua a leggere

Per raggiungere la neutralità climatica, l’Unione europea deve essere più ambiziosa
Se l’obiettivo a lungo a termine dell’Unione europea rimane quello di raggiungere la neutralità climatica entro il 2050, nel breve è necessario rivedere e aggiornare l’attuale legislazione in materia di clima, ...

Continua a leggere

Vanessa Nakate: "Un mondo diverso non è solo necessario, è anche possibile"
Vanessa Nakate dice che il cambiamento climatico è e non può non essere una questione razziale. Silvia Federici, una studiosa femminista ormai anziana, dice che il cambiamento climatico è e non può non essere u...

Continua a leggere

ESO