Eso Società Benefit Arl, società specializzata nella gestione rifiuti

Certificazione FSC: cosa significa?

21/11/2016

ICCOMMS CONGO WOO Wood (c)FSC IC Jean Baptiste Lopez 0110

L'FSC è un'organizzazione indipendente non governativa e senza scopo di lucro creata per promuovere la gestione responsabile delle foreste mondiali. Fornisce standard, assicurazione del marchio e servizi di accreditamento per società e organismi interessati alla gestione responsabile delle risorse forestali.

I prodotti con certificazione FSC sono certificati in modo indipendente per garantire ai clienti che provengono da foreste gestite in maniera tale da rispettare le esigenze sociali, economiche e ambientali delle generazioni attuali e future.

L'albero abbattuto che esce dalla foresta può essere immesso in due filiere: legno e cellulosa. In entrambi in casi, tutti gli operatori di queste due filiere (nel caso del legno: es. segheria, produttore di semilavorati/componenti, produttore di manufatti finiti, commerciante, ecc.; nel caso della cellulosa. es. produttore di pasta di legno, cartiera, tipografia, ecc.) dovranno implementare all'interno della propria organizzazione una cd "Chain of Custody", ovvero "Catena di Custodia".

Cosa significa? Tutti gli attori di una determinata filiera, se vogliono vendere prodotti certificati contrassegnati dal logo FSC dovranno non solo essi stessi avere la propria CoC certificata, ma acquistare il materiale che andranno poi a lavorare, esso stesso garantito da un fornitore con la propria CoC certificata.

FSC è quindi sì una certificazione di prodotto che garantisce la provenienza della materia prima cellulosa da foreste certificate, gestite quindi in modo sostenibile, ma per ottenerla e poterla utilizzare un'azienda deve certificare la propria CoC, che non è altro che un sistema di gestione aziendale operante per la sola rintracciabilità del materiale (vado ad acquistare es. 10 metri cubi di materiale certificato per poi venderne, in relazione alle rese e agli scarti che avrò, meno di 10, cioè 9 o 8 o 7 metri cubi e così via).

Dal 2001 FSC ha avuto un notevolissimo sviluppo. Ormai è diffuso in parecchi mercati e per molte aziende è diventato di fatto obbligatorio ottenerlo e mantenerlo nel tempo (la certificazione dura 5 anni, con controlli annuali).

Come si ottiene il certificato

L'azienda che intende certificarsi lo deve fare tramite un ente accreditato a rilasciare questo tipo di certificazione. In Italia esistono diverse società autorizzate a rilasciare certificazioni FSC, le stesse società tuttavia non possono svolgere attività di consulenza, motivo per cui si consiglia alle aziende di farsi accompagnare in questo progetto da personale qualificato.

Per ottenere il certificato i passi da fare sono i seguenti:

1. Prendere visione delle richieste dello standard di certificazione che si vuole ottenere
2. Definire un manuale e delle procedure operative che rispondano allo standard dello schema di certificazione
3. Adottare le regole di gestione conformi alle procedure definite
4. Prevedere dei piani di formazione per le figure professionali coinvolte.
5. Terminata la fase di implementazione dello schema di certificazione sottoporsi all'audit da parte dell'ente di certificazione
6. Se l'audit ha esito positivo l'azienda ottiene la certificazione.

Il raggiungimento di questo obiettivo consente all'azienda di produrre prodotti certificati e di etichettarli usando dei loghi che spesso si trovano anche su prodotti di largo consumo. I tempi per ottenere la certificazione variano dai 4 ai 6 mesi in funzione della dimensione dell'Azienda e dell'impegno che si dedica al progetto.

Perché un azienda dovrebbe certificarsi FSC?

I motivi che spingono un azienda a intraprendere questo percorso progettuale sono insiti nello scopo che si propongono entrambi gli schemi di certificazione, vale a dire garantire e dimostrare un uso corretto dei prodotti di origine forestale. La certificazione rilasciata da un organismo indipendente è uno strumento credibile e trasparente a garanzia di una gestione responsabile delle foreste e delle piantagioni e dei prodotti derivati.

ESO attua da anni una politica di miglioramento dei propri standard di qualità e di attenzione all'ambiente ed alla riduzione degli impatti ambientali.

Nell'ottica di un continuo miglioramento dei propri standard ambientali e di maggior garanzia circa i prodotti commercializzati, ESO ha deciso di conseguire la certificazione di catena di custodia per i prodotti FSC e si impegna quotidianamente per il suo mantenimento nel tempo, rispettando a tal proposito i principi e le prescrizioni fissati dalla norma FSC-STD-40-004 ver. 2.1 e successive modificazioni.

Per Informazioni: https://it.fsc.org/it-it

 

Torna all'elenco delle news

Eso contatti

  • Via Giuseppe Ungaretti 27
    | 20090 OPERA MI

  • T (+39)02.530.111 R.A.
    F (+39)02.530.11.209

  • info@eso.it

Numeri verdi

  • Assistenza tecnica
  • informazioni commerciali
  • Servizio prese

Dati fiscali

  • Società Benefit arl
    Capitale Sociale Euro 300.000,00

  • P.IVA IT 13288930152 - C.F. 13288930152
    R.E.A. 1636344

  • PEC info@pec.esoweb.it

Iscrizioni albo

  • Iscritto all'Albo Nazionale Gestori Ambientali
    Sezione Regione Lombardia - Iscrizione n° MI31797
    Iscritto all'Albo Nazionale per il Trasporto Conto Terzi
    Iscrizione n° MI-0884798-E.

Certificazioni

certificazione ido 9001 + 14001 certificazione 18001 + ohsas
certificazioni it