Eso Società Benefit Arl, società specializzata nella gestione rifiuti

Sicurezza e puntualita' nello smaltimento dei rifiuti infettivi

23/04/2020

bnl nl

ESO è il partner di BNL per smaltire in modo sicuro e corretto mascherine e indumenti ad alto rischio di infettività

C’è un’Italia che resta a casa e una che silenziosamente lavora perché i servizi indispensabili siano garantiti ogni giorno e nel modo più sicuro possibile. Nell’ambito dell’emergenza COVID-19 si è reso necessario intervenire urgentemente sulle forze lavoro in Italia per dare tutto il supporto necessario per garantire un sistema di sicurezza aziendale, conformandosi alle direttive dell’ISS in materia.

ESO è partner di BNL Gruppo BNP Paribas per il corretto smaltimento di quei materiali e prodotti che sono a tutela della salute e della sicurezza di tutti, dipendenti e clienti. La Banca, fin dall’inizio di questa emergenza, ha messo in campo una serie di iniziative per la salvaguardia delle persone, puntando a potenziare la propria piattaforma di remote working e i servizi di advisory a distanza per ridurre allo stretto necessario l’accesso alle proprie sedi, limitare i contatti ed invitando i clienti ad un utilizzo sempre maggiore degli strumenti tecnologici per la gestione delle operazioni bancarie. 

Si tratta di materiali divenuti comunque di uso frequente anche a seguito delle recenti direttive in materia, non ultima quella di Regione Lombardia DPR n. 520 del 1/04/2020 

Per la raccolta di questi rifiuti, ESO Società Benefit, che già vanta un rapporto di oltre 15 anni con BNL, ha posizionato i contenitori per depositare i materiali all’interno delle Filiali BNL su tutto il territorio nazionale.

Sono materiali non privi di impatto ambientale e che, se non gestiti adeguatamente, possono rappresentare fattori di rischio. Ecco perché occorre che vengano smaltiti in maniera rapida e nel modo migliore, ovvero condotti all’inceneritore per terminare il loro ciclo d’uso.

Il Ministro dell’Ambiente Costa, proprio in questi giorni, in streaming ha lanciato un chiaro messaggio a tale riguardo: “"Noi come ministero - ha detto Costa - abbiamo prodotto una serie di indicazioni, considerando le linee guida dell'Iss, insieme a Ispra e al sistema agenziale regionale. Proprio le agenzie regionali hanno approvato all'unanimità le linee tecniche per far confluire questi rifiuti nel sistema di gestione che conosciamo. La situazione è continuamente monitorata e le Regioni devono fare di tutto per una tempestiva quanto straordinaria gestione dei rifiuti, intervenendo con tutte quelle misure che sono di loro stretta competenza secondo l'articolo 191 del Codice ambientale”.

Per garantire la tutela della salute e dell'ambiente, è opportuno attivarsi con grande prontezza. Ciascuno è chiamato ad agire secondo le proprie competenze e possibilità” - dichiara Nicolas Meletiou, Managing Director di ESO. “Noi da anni ci occupiamo di smaltimento di rifiuti, anche quelli più pericolosi per i quali è necessario mettere in atto procedure attente e rispettando precise indicazioni di legge. Siamo pronti e preparati a gestire questo stato di emergenza, perché è un modus operandi che fa parte, non solo della nostra mission aziendale, ma anche della nostra cultura che si basa sul rispetto e sulla sicurezza per l’uomo e per l’ambiente”.

CHI È ESO

ESO, acronimo di Ecological Services Outsourcing, nasce nel 1999 con un servizio di gestione di rifiuti da ufficio, al servizio di Aziende dislocate sul territorio italiano. Il "ciclo del riciclo" è la filosofia che anima l'agire quotidiano di ESO, che ha nel cuore delle sue attività la consapevolezza che l'ambiente è una risorsa da preservare, nonché un bene comune e che i rifiuti possono trasformarsi da scarto a risorsa, riducendo al massimo il loro impatto ambientale, e ... perché no, avere una seconda vita. Ed è proprio grazie ai progetti ed alle iniziative che ESO ha portato avanti in questi anni, che il concetto di recupero è giunto alla sua massima espressione, confermando il fatto che può esistere un "ciclo del riciclo”.

www.eso.it

Ufficio stampa ESO 

Antonella Beggiato +39 338 9559338
ufficiostampa@eso.it

 

 

 

Torna all'elenco delle news

Eso contatti

  • Via Giuseppe Ungaretti 27
    | 20090 OPERA MI

  • T (+39)02.530.111 R.A.
    F (+39)02.530.11.209

  • info@eso.it

Numeri verdi

  • Assistenza tecnica
  • informazioni commerciali
  • Servizio prese

Dati fiscali

  • Società Benefit arl
    Capitale Sociale Euro 300.000,00

  • P.IVA IT 13288930152 - C.F. 13288930152
    R.E.A. 1636344

  • PEC info@pec.esoweb.it

Iscrizioni albo

  • Iscritto all'Albo Nazionale Gestori Ambientali
    Sezione Regione Lombardia - Iscrizione n° MI31797
    Iscritto all'Albo Nazionale per il Trasporto Conto Terzi
    Iscrizione n° MI-0884798-E.

Certificazioni

certificazione ido 9001 + 14001 certificazione 18001 + ohsas
certificazioni it